Contenuto principale

class exchange 2019

Al rientro in Italia è iniziata la preparazione della fase di accoglienza, che ha coinvolto gli studenti, i docenti, le famiglie ed i volontari di Intercultura. Anche quest’anno lo scambio è diventato un momento di condivisione di traguardi formativi per l’intera comunità scolastica e vi hanno preso parte attivamente gli studenti delle classi prime le cui famiglie hanno ospitato gli studenti statunitensi. Il rapporto di dialogo ed amicizia con coetanei che vivono in un’altra parte del mondo rappresenta un’esperienza che fa crescere nei giovani la comprensione internazionale, la conoscenza di altre abitudini di vita e di altre culture, insieme alla scoperta dei valori della propria cultura. La bella stagione primaverile ha favorito la realizzazione delle visite a Venezia, al Castello di Miramare, a Trieste, alla Grotta Gigante e dell’escursione in motonave sulla Laguna di Grado e Marano. L’atteggiamento aperto e partecipativo che ha arricchito tutti i partecipanti conferma che lo scambio di classe rappresenta un’opportunità di educazione interculturale e cittadinanza globale.