Contenuto principale

Dipartimenti disciplinari

I Dipartimenti disciplinari sono riuniti in macro aree: umanistica, tecnico-scientifica, tecnico – professionale e giuridica, linguistica per ciascuna delle quali si individua un coordinatore che indirizza e guida i lavori dei singoli dipartimenti.
I componenti dei dipartimenti coordinano le loro attività di aggiornamento, di programmazione e di progettazione con l’attività di insegnamento da un punto di vista metodologico; individuano ed esplicano la valenza formativa di ogni disciplina al fine di far emergere le specifiche opportunità di apprendimento.
Ogni dipartimento fa capo a un referente che svolge le seguenti mansioni:

  • Coordina la programmazione curricolare delle discipline insegnate nell’ambito di riferimento e, in accordo con gli altri componenti, definisce gli obiettivi cognitivi concordando le modalità e la programmazione disciplinare dei singoli docenti; In relazione alla programmazione individua e propone possibili visite di istruzione e uscite sul territorio;
  • Segue la progettazione e l’elaborazione delle prove di verifica comuni, per classi parallele, la predisposizione di griglie di misurazione e di eventuali iniziative trasversali di recupero e di sostegno;
  • Accoglie le proposte per l’aggiornamento formativo e informativo dei colleghi, l’adeguamento dei programmi e la progettazione di iniziative sperimentali;
  • Accoglie le proposte di acquisto dei sussidi didattici;
  • Fissa orientamenti e criteri per l’adozione dei libri di testo alla luce delle vigenti normative in materia.