Contenuto principale

“Corporeality”: un incontro ideato e progettato dagli studenti del Liceo di Latisana per riflettere sul rapporto tra mente e corpo

sabato 24 giugno a Latisana, nell’ambito di OLISTICAmente, open day del benessere

Anche gli studenti del Liceo “Martin” di Latisana partecipano a “Olisticamente”, l’open day del benessere promosso dal Centro Olistico Regionale “Shenmen” per sabato 24 giugno nei locali del Centro polifunzionale di via Goldoni e in altre aree del centro città. Riflettere sull’importanza di custodire il corpo e la serenità interiore, il fisico e lo psichico: questo l’obiettivo del convegno intitolato “Corporeality. Riflessioni su corpo e mente nella società contemporanea”, che i ragazzi della Quarta B hanno tutti insieme ideato e progettato nel corso di un’innovativa attività di alternanza scuola-lavoro. E che ora trova spazio, grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale di Latisana, in un contenitore interamente dedicato alla valorizzazione del benessere corporeo e spirituale.

Leggi tutto...

PUBBLICAZIONE ESITI

 

Gli esiti degli scrutini finali verranno pubblicati sabato 17 giugno alle ore 12.00. Per le sole classi 5^ la pubblicazione avverrà giovedì 15 giugno alle ore 13.00

 I risultati delle classi dell’ITE Turismo “Di Brazzà” saranno affissi anche presso la sede centrale di Latisana.                                                                                                                    

A partire dal 21 giugno saranno ritirabili, presso la segreteria didattica di Latisana, da parte di un genitore o dello studente stesso, se maggiorenne, le comunicazioni relative ai giudizi sospesi. Saranno inoltre disponibili le pagelle on-line.

Il calendario dei corsi di recupero che istituirà la scuola sarà reso noto tramite affissione all’albo delle diverse sedi e pubblicazione sul sito, entro il 24 giugno p.v.

Il calendario delle relative verifiche verrà comunicato con le stesse modalità entro la metà di luglio.

VOCI DI CORRIDOIO 2017

"Come da tradizione sul filo di lana, a pochi giorni dal termine dell'anno scolastico, si presenta "Voci di Corridoio", il giornale scolastico del nostro istituto. Un parto faticoso per il quale si deve ringraziare innanzitutto la piccola-grande redazione: piccola, anzi mini, perché composta, dopo varie scremature, da tre soli allievi; grande perché il cuore e la volontà di questi tre ha compensato la fatica dell'impegno. Quest'anno, dopo averci lavorato su alquanto, abbiamo deciso di aprire il foglio con un "pezzo" d'inchiesta, chiedendoci quanto ne sappiamo di tatuaggi e quanto ci possano aiutare gli esperti in materia. Poi le rubriche, che raccolgono il frutto di molte esperienze accumulate durante l'anno. Merita dare uno sguardo anche allo spazio-esperimenti di "Redattori al lavoro", un "blocco" che tiene dentro alcuni originali lavori della redazione. Infine, immancabile, lo "stupidario", una pagina di simpatiche facezie.
Con l'auspicio che questo piccolo grande gruppo sia soddisfatto del risultato finale e che il prossimo anno si possa contare su nuove e sempre più motivate forze... Signore e Signori, ecco a voi: "VOCI DI CORRIDOIO 2017!"

Allegati:
Scarica questo file (Voci di corridoio 2017.pdf)Voci di corridoio 2017.pdf[ ]771 kB

Antonio SUPER!

Bel risultato per Antonio Fantin 2B liceo scientifico, ai recenti Campionati Italiani di Società FINP svoltisi a Lignano nella piscina olimpionica della Ge.Tur

Questa manifestazione era importante non solo per la presenza di numerosi atleti tra i quali molte delle medaglie olimpiche di Rio 2016, ma anche per definire la Nazionale Azzurra per i Campionati del Mondo – World Para Swimming –  a Città del Messico, gli atleti che parteciperanno ai Giochi paralimpici Europei Giovanili oltre al titolo di Campione d’Italia, di Società e la Finalissima Futuri Campioni 2017.

In questa occasione Antonio, supportato anche dalla presenza e dal tifo dei suoi compagni di classe che erano impegnati quel giorno in attività di assistenza al piano vasca, ha ottenuto dei tempi di alto spessore tecnico che gli sono valsi la qualificazione per le prossime gare che si svolgeranno a Berlino a metà luglio e la convocazione per gli europei giovanili in programma a Genova nel prossimo ottobre.

Bravissimo!!

Finale regionale di tennis

Nuovo risultato di prestigio della rappresentativa sportiva di Lignano e Latisana questa volta nel tennis. Infatti nella finale regionale Riccardo Dolce e Tommaso Moro del Liceo scientifico di Latisana e Luca Stolfo dell’ITET di Lignano si sono classificati al secondo posto alle spalle della fortissima squadra di Trieste (tutti classificati). Addirittura in vantaggio al termine del primo incontro con un incontenibile Dolce che batte il più quotato avversario, Stolfo e Moro cedono nelle due partite seguenti dimostrando comunque grande combattività. Ricordiamo tra l’altro che la squadra schierata è risultata più giovane della squadra avversaria per cui i ragazzi sono già protesi con il pensiero ad un miglioramento nel prossimo anno scolastico. Bravissimi

INSIEME CON AVIS: una studentessa dell’ITAF Mattei si aggiudica il primo premio

“Il messaggio, pur nella sua semplicità grafica, è ricco ed offre diversi spunti di riflessione, a partire dall’elemento vivificante, rigenerante che la donazione permette”.

Con questa motivazione la Commissione Esaminatrice del concorso a premi “INSIEME CON AVIS” ha assegnato a Sara Mastellotto, studentessa frequentante la classe 5^A dell’ITAF “E. MatteI”, il premio per il miglior lavoro della categoria Manifesto pubblicitario individuale.

Brava Sara!!!!!

Nuove certificazioni EBC*L

Anche quest’anno all’ITAF Mattei si sono svolti gli esami per l’acquisizione della certificazione EBC*L (European Business Competence Licence), la “patente”, riconosciuta nella quasi totalità degli stati europei ed in alcuni extra-europei, che attesta le competenze in campo economico e di diritto commerciale.

Gli esiti di questa, che era la terza sessione da quando il Mattei si è accreditato, primo fra gli istituti scolastici della regione, come test center che rilascia questa certificazione, sono particolarmente positivi. Per la prima volta, infatti, si è registrato l’en plein: tutti i candidati hanno superato brillantemente la prova, predisposta e corretta dall’ente nazionale che ha sede a Latina.

Il risultato si arricchisce di valore per i tre studenti frequentanti la classe 4^ dell’Istituto Tecnico Economico ad indirizzo Turismo “Di Brazzà”, con sede a Lignano. Per loro, infatti, la preparazione ha richiesto un particolare impegno, dovendo integrare un programma di studi che, vista la natura dell’indirizzo frequentato, non prevede diversi degli argomenti oggetto dell’esame.

Complimenti a tutti!

RISULTATI SPORTIVI

Ancora un bel risultato alla fase provinciale di Beach Volley svoltasi a Udine lo scorso 19 maggio. Si sono infatti qualificati per la prossima fase regionale la squadra maschile composta da Simone Moro, AndreaOttogalli e MarcoZampar; grintose anche il gruppo delle ragazze, Mariachiara Buttò, Deborah Bernardinis e Anna Morassutto che pur lottando punto su punto hanno mancato di poco la qualificazione.

Brave quindi entrambe  le  squadre, che erano al loro  esordio in questa competizione.

Il gruppo teatrale dell’ISIS di Latisana entra in scena

 

Non senza qualche vicissitudine, anche quest’anno le entusiasmanti fatiche del gruppo teatrale dell’ISIS di Latisana sono giunte a termine! Si è deciso di mettere in scena una celebre commedia antica, il Miles Gloriosus di Plauto, perché la sua trama, piena di beffe e personaggi esagerati, ha particolarmente intrigato i nostri attori in erba. La complessità del testo e i ventidue secoli che ci separano dal momento della sua composizione sono stati una bella sfida, confidiamo nella vostra comprensione…

Vi invitiamo dunque a venire a ridere delle sbruffonate del soldato fanfarone Pirgopolinice e della furbizia del servo Palestrione che, architettando inverosimili inganni, si prenderà gioco di lui per sottrargli la bella Filocomasia e restituirla al legittimo innamorato Pleusicle…

 

Venite numerosi a sostenerci!

 

Lunedì 29 maggio, ore 20.30, Teatro Odeon - Latisana

LA ƎTI PARTECIPA ALLA COMPETIZIONE REGIONALE DELLE IMPRESE JA….

….. ED ANCHE QUEST’ANNO È UN SUCCESSO!!!

 

Si chiama Hookeys ed è una stringa con cui assicurare ad ogni tipo di borsa le chiavi o altri oggetti di piccole dimensioni al fine di permetterne un facile ritrovamento.

Con questo prodotto la ƎTI ja, l’impresa costituita dalle classi 4^ e 5^ dell’ITAF Mattei nell’ambito del Progetto Impesa in Azione, si è presenta alla competizione regionale delle mini imprese di Junior Achievement, tenutasi l’11 maggio u.s. a Udine, in Piazza Libertà, sotto la Loggia San Giovanni.

E se non è stato possibile ripetere l’esperienza esaltante della precedente edizione, che, ricordiamo, aveva visto la squadra del Mattei aggiudicarsi la competizione, meritando l’accesso alla fase nazionale, si può affermare che l’obbiettivo è stato comunque centrato, essendosi la mini impresa piazzata fra le prime sette delle trenta concorrenti.

Ancora una volta guidati dai docenti Patrizio Zanelli e Claudia Pitton, gli studenti del Mattei hanno percorso tutte le tappe che riguardano la costituzione di una vera e propria impresa, curando gli aspetti amministrativi-contabili, l’ideazione, progettazione e produzione del bene descritto nonché la sua immissione sul mercato.

L’esperienza è stata resa possibile grazie all’adesione al progetto Impresa in Azione realizzato in collaborazione con Friuli Innovazione e Junior Achievement Italia.

Ottimi risultati nella fase provinciale di atletica leggera

Anche quest’anno, dopo il successo di squadra dell’anno scorso, le alunne di Latisana e Lignano sono salite sul podio ai Campionati studenteschi di atletica leggera. Al termine delle gare svoltesi a Paderno (Ud) le alunne si sono piazzate al terzo posto nella classifica generale subito dietro ITC Zanon e Liceo Marinelli . Le alunne si sono distinte per carattere e impegno onorando la maglia dell’istituto e confermandosi squadra molto solida con ambizioni anche per il futuro.

Diversi i piazzamenti sul podio: in primis Asia Nicodemo che vince nel lancio del disco e stacca il biglietto per la finale regionale di Spilimbergo; si qualifica per la finale regionale anche Alice Del Frate che migliora il tempo dell’anno scorso nella corsa ad ostacoli. Ottimo secondo posto per Federica Botter nel getto del peso dietro alla capofila nazionale Pepe. Nella velocità una new entry: Martina Sguazzin si rivela ottima velocista arrivando  quarta nella classifica finale; fa gli straordinari e non delude le attese nei 400 metri l’alunna Chiara Bellotto dirottata per esigenze di squadra su questa gara; alla fine sarà un insperato quinto posto. Quarto posto a sorpresa con nuovo personale a 1.46 nel salto in alto per Federica Schiff. Rendono secondo le aspettative anche  Emma delle Vedove nel salto in lungo e la staffetta 4x100 (Sguazzin, Delle Vedove, Del Frate, Nicodemo) che vince la propria serie e conquista il 5° posto finale.  Per quanto riguarda la squadra maschile merita una citazione particolare Alberto Zanello che copre la distanza in un ottimo 11.70 elettrico rivelando doti di sprinter di razza. Complimenti a tutti !!!!!!

CLASS EXCHANGE 2016- 2017

ITE Turismo “DI BRAZZÀ” LIGNANO – CENTRAL SCHOOL OF BARKER, NY

Un’avventura iniziata quasi un anno fa, il progetto Class Exchange 2017 ha visto come protagonisti gli studenti delle classi terze e quarte dell’ITE Turismo “Di Brazzà” di Lignano i quali hanno preso parte ad uno scambio interculturale con la Central School di Barker, New York State, USA.

Studenti e insegnanti accompagnatori sono partiti alla volta degli Stati Uniti il 27 febbraio 2017 per la prima fase dello scambio in cui sono stati ospitati dalle famiglie dei ragazzi americani ed hanno visitato New York. Hanno fatto ritorno in Italia l’8 marzo. Allo stesso modo gli studenti americani sono stati ospitati dagli allievi di Lignano dal 7 al 13 aprile ed hanno proseguito il viaggio con la visita delle città di Roma e di Firenze.

Un’esperienza indimenticabile che ha dato l’opportunità ai nostri studenti di mettere in pratica le proprie conoscenze della lingua inglese, di venire a contatto con una cultura diversa dalla propria e di scoprire un paese spettacolare, ma soprattutto è stata un’occasione per stringere amicizie uniche e per sviluppare una mentalità aperta verso realtà fino a quel momento sconosciute.