Contenuto principale

SECONDO POSTO IN REGIONE PER LE ALLIEVE DELL’ISIS MATTEI

 

Venerdì 27 aprile 2018 al Centro Estate Viva di Cordenons si sono disputate le fasi regionali di beach volley femminile e maschile.  12 gli istituti della regione coinvolti, pronti a combattere per un posto ai campionati nazionali che quest’anno si svolgeranno in Sicilia.

Maria Chiara Buttò (3^B liceo scientifico),  Benedetta Di Biaggio (3^B Liceo linguistico), Gaia Franco (3^B Liceo linguistico) e Anna Morassutto (3^A ITE Turismo) hanno tenuto alto il nome del nostro Istituto, combattendo ogni partita fino a giungere di nuovo in finale con la loro “pecora nera”, l’ISIS Malignani, che le aveva già battute nell’ultimo incontro della fase provinciale.  Purtroppo la stanchezza si è fatta sentire, molte le partite affrontate ininterrottamente dalle 9.30 della mattina sino alle 15.30 del pomeriggio e le avversarie, con un po’ più di carburante in corpo, hanno avuto la meglio. 

Ci riproveremo l’anno prossimo!!!!!!!!

SI VOLA  AI REGIONALI CON LA SQUADRA DI BEACH VOLLEY FEMMINILE!

 

Ottima la performance delle allieve del beach volley femminile che lunedì 16 aprile si sono contese il titolo provinciale a Udine. 

Maria Chiara Buttò (3^B Liceo Scientifico), Benedetta Di Biaggio (3^B Liceo Linguistico), Gaia Franco (3^B Liceo Linguistico) e Anna Morassutto (3^A ITE Turismo Lignano), si sono distinte in tutti gli incontri disputati. Ben 11 gli istituti della provincia coinvolti nella competizione. Le allieve dell’ISIS Latisana hanno vinto tutte le partite, perdendo solo in finale contro l’ISIS Malignani, nel corso di una partita combattuta al terzo set. Le allieve si guadagnano così il secondo posto in provincia e l’accesso alla fase regionale che si terrà venerdì 27 aprile a Cordenons.

In bocca al lupo!

70^ della Costituzione: incontro Scuola e Istituzioni

Il 26 marzo u.s., per la prima volta nella storia dell’ISIS, si è provveduto alla consegna del testo della Costituzione Italiana agli studenti maggiorenni della sede di Latisana.

Cerimoniere per l’occasione l’onorevole prof. Giorgio Zanin che ha distribuito a tutti gli studenti delle classi quinte il testo della Costituzione, nella versione edita dalla Camera dei Deputati, dopo aver brevemente illustrato la storia della Legge fondamentale dello Stato, di cui ricorre il 70^ dall’entrata in vigore.
l’Onorevole ha inoltre coinvolto gli studenti in un gioco che ha stimolato interessanti spunti di riflessione.

L’evento ha costituito per gli studenti delle classi 4^ e 5^ dell’ITE Amministrazione, finanza e marketing l’occasione per presentare il progetto Impresa in Azione, di cui sono per il terzo anno consecutivo protagonisti. In quest’ambito è prevista la costituzione di una vera e propria azienda (in questa edizione la GioMat.ja) che ha lo scopo di progettare, produrre e commercializzare un bene per qualche aspetto innovativo.
Prendendo spunto dall’anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione Italiana, gli studenti del Mattei hanno quest’anno scelto di realizzare un gioco da tavolo (Italjus) che ha come tema la Legge stessa.

Con entusiasmo e competenza gli studenti che ricoprono il ruolo di manager delle diverse aree, coordinati dal loro amministratore delegato, hanno illustrato la tappe percorse fino ad oggi.

Studenti di oggi, delegati di domani

I protagonisti raccontano…

 

Tutto è iniziato a novembre.

Dopo aver superato un test d’inglese, per alcuni studenti dell’ISIS “E. Mattei” di Latisana si sono aperte le porte per partecipare al programma Studenti ambasciatori alle Nazioni Unite, mediante il supporto dell’associazione Italian Diplomatic Academy, organizzazione italiana per la formazione e gli alti studi internazionali con sede a Verona.

A cadenza settimanale i partecipanti hanno seguito delle lezioni preparatorie in grado di fornire loro tutte le competenze richieste: dal diritto internazionale alla geopolitica, dalla storia delle relazioni internazionali alle regole di procedura per svolgere la più importante simulazione a livello mondiale sulle risoluzioni adottate dai delegati delle Nazioni Unite. Tutto bagaglio culturale accumulato per essere pronti alla partenza verso gli Stati Uniti d’America con meta New York City, sede generale del Palazzo di Vetro dell’ONU, così da coronare questa esperienza con la partecipazione diretta all’iniziativa “The Future We Want Model United Nations”, conferenza internazionale il cui scopo primario è quello di far conoscere i 17 obbiettivi cardine (SDGs) per raggiungere lo sviluppo sostenibile prefissato dall’Agenda 2030.

Leggi tutto...

WE ARE THE CHAMPIONS!

Bel risultato per la rappresentativa maschile di tennis del nostro Istituto che per il secondo anno consecutivo ha vinto la fase provinciale dei Campionati Studenteschi svoltasi a Udine presso i  campi dell’A.S.D. AZTECA.

Luca Stolfo (2B ITE Turismo Lignano), Tommaso Moro e Riccardo Dolce (3B Liceo sc) hanno giocato con  grande combattività le loro  partite trascinando la squadra alla vittoria finale.

Purtroppo la fase regionale coincideva con la visita di istruzione di due componenti la squadra e, nonostante le richieste di rinvio della data,  i nostri ragazzi hanno dovuto interrompere il percorso che li avrebbe visti di sicuro ancora protagonisti.

Questo non toglie comunque il visibile miglioramento ottenuto rispetto allo scorso anno e la bravura dimostrata  in campo  che li ha visti lottare punto su punto.    

Bravissimi!

Al via la seconda edizione di “Conoscenza in Comune”, il ciclo di conferenze in collaborazione con il Comune di Latisana

 

Quest’anno è dedicato ai “Linguaggi” il percorso “Conoscenza in Comune” promosso dall’ISIS “Mattei” in collaborazione e col sostegno dell’Amministrazione Comunale di Latisana. Si tratta di un ciclo di conferenze che vedrà come relatori tre docenti della nostra scuola. L’obiettivo del progetto è quello di mettere a disposizione della cittadinanza competenze e saperi diversi.

Dopo l’edizione 2017 dedicata a “Segni e simboli”, il tema scelto è anche quest’anno quanto mai attuale, perché afferma l’importanza di interrogarci sulla varietà e la complessità dei linguaggi che l’essere umano utilizza per comunicare ed apprendere. Si comincerà giovedì 5 aprile, con il prof. Giuseppe Lucilli che, introducendo il percorso, parlerà di “Linguaggi tra deformazione e trasformazione: Galileo Galilei e Carlo Gesualdo da Venosa”. Sarà poi la volta del prof. Gabriele Montagner, che giovedì 12 aprile si concentrerà su “Filosofia e linguaggio in Baruch Spinoza”. Il ciclo di conferenze sarà infine concluso mercoledì 18 aprile da un’intervista della prof. Francesca Meneghel alla prof. Raffaella Tuan, intitolata “Diario di una traduttrice del XXI secolo”.

Tutte le conferenze avranno inizio alle ore 18, si svolgeranno al “Polifunzionale” e dureranno un’oretta circa. Tutti sono invitati a partecipare.

 

L’ITE “Di Brazzà” al Convegno “Percorsi, erranze, approdi. Tempi e spazi del viaggio”

A conclusione del Convegno “Percorsi, erranze, approdi. Tempi e spazi del viaggio “, svoltosi dal 26 al 28 aprile 2017 presso l’Università di Udine, il giorno 28 aprile 2017 si è tenuto un incontro che ha visto protagonisti gli allievi di alcune scuole superiori del Friuli Venezia Giulia guidati dai loro docenti. In questi giorni sono state recapitate presso l’ITE Turismo di Lignano alcune copie degli Atti del Convegno, organizzato da Fabiana Savorgnan Cergneu di Brazzà, docente di Letteratura italiana presso l’Università di Udine. Sono giunte anche le copie della pubblicazione “Proposte didattiche interdisciplinari” che include l’intervento presentato al Convegno dagli studenti delle classi 5A e 5B dell’ITE “Di Brazzà” guidati dai docenti Caterina Ceschia ed Emanuele Montagner. I percorsi interdisciplinari proposti dai ragazzi sono stati raccolti in un volume a cura di Andrea Guaran, docente di Geografia dell’Ateneo udinese, che sarà consegnato a tutti gli allievi delle classi 5A e 5B che hanno realizzato il testo “Un invito al viaggio”.

Patto ultradecennale tra Confartigianato Udine e il “Plozner” di Latisana

 

Insieme a servizio della nautica da diporto, tra formazione sui banchi di scuola e alternanza

 

Tra i compiti che Confartigianato ha nel Dna c'è quello di dar gambe a nuove generazioni di artigiani. Appassionare i giovani a un mestiere e convincerli che oltre al lavoro dipendente si può anche fare in proprio. Con soddisfazione. Un messaggio che spesso non passa e così, lì dove non arriva la scuola, tenta di arrivare l'associazione dando il suo contributo agli istituti impegnati ad insegnare oltre al sapere anche il fare. Su queste premesse nasce, nel 2006, l'ormai rodata partnership tra Confartigianato Udine e l'Istituto tecnico tecnologico Plozner di Latisana. L'obiettivo del primo protocollo d'intesa era quello di attivare percorsi di alternanza scuola lavoro nel settore della Nautica da diporto. Una nicchia che in Frulli Venezia Giulia, grazie al suo articolato sistema di porti e darsene, rappresenta un volano economico e uno sbocco occupazionale da non sottovalutare. Allora e ancor più oggi, dopo anni di dura crisi economica.

Leggi tutto...

CONTRIBUTI Pan di Zucchero 

Si informa che anche per il presente anno scolastico è stata rinnovata la convenzione con la ONLUS di Latisana "Pan di Zucchero". L'associazione mette a disposizione dell'ISIS fondi destinati a studenti meritevoli e in situazione economica famigliare di svantaggio.

Come di consueto le famiglie degli studenti potranno far richiesta di contributo, utilizzando il modulo allegato, prioritariamente per l'acquisto dei libri di testo, ma anche per l'iscrizione ai corsi di preparazioni alle diverse Certificazioni o la partecipazione a Viaggi d'istruzione.

Il contributo assegnato potrà corrispondere al totale della spesa sostenuta e certificata o a una sua parte, a seconda della situazione di svantaggio economico della famiglia (documentata con presentazione dell’ISEE).

“VOI AVETE GIA’ VINTO!”

 

Queste sono le parole con cui il Signor Andretta si rivolge agli alunni di questa 11° edizione del CONCORSO DI LINGUA  DR. MARIO ANDRETTA” che si svolge come da apprezzata tradizione all’ITE Turismo Savorgnan di Brazzà.

Sono in 22 gli studenti a mettersi alla prova e a cercare di vincere una borsa di studio per due settimane a Monaco di Baviera che include scuola, programma culturale e alloggio in famiglia.

Questi ragazzi “hanno già vinto” perché oltre ad essere studenti ambiziosi si mettono in gioco  ed è questo che la vita –non solo scolastica- chiede a loro.

La vittoria, che non è un semplice premio da esporre, ma un’occasione per migliorarsi nella lingua tedesca, per diventare più autonomi e per fare nuove amicizie arricchisce il loro curriculum e la loro crescita.

Leggi tutto...

Olimpiadi di Filosofia e Italiano: ecco i risultati

Si sono svolte nei giorni scorsi le fasi di Istituto delle Olimpiadi di Filosofia e di Italiano. Il momento, molto atteso da docenti e studenti, è stato preceduto da un intenso laboratorio di preparazione – cominciato ancora a dicembre – che ha coinvolto oltre una ventina di allievi sul tema dell’argomentazione. A guidarlo le proff. Battistutta e Carbonari.

Ecco dunque i risultati delle prove.

Per le Olimpiadi di Italiano è risultata vincitrice della fase d’Istituto (categoria senior) l’allieva ANNA TAVIAN di 4AL, che dunque accede alle semifinali che si svolgeranno il prossimo 27 febbraio al Liceo “Marinelli” di Udine.

Per le Olimpiadi di filosofia, invece, la commissione esminatrice - composta dalle proff. Battistutta e Tuan e dai proff. De Clara e Montagner, coadiuvati dalle tirocinanti Natasha Calligher e Giulia Russo - ha decretato vincitori della fase d'Istituto  FEDERICA CESARANO (5BS) e GIANLUCA LORIGLIOLA(5AS) per il canale in Lingua Italiana; e GAIA CESARIN(5AL) e ANNA TAVIAN (4AL) per il canale in Lingua Inglese. Tutti e quattro parteciperanno lunedì 26 febbraio alla selezione regionale che si svolgerà al Liceo “Copernico” di Udine.

Anche presso la sede dell’ITE Turismo “Savorgnan di Brazzà” di Lignano Sabbiadoro e sotto la supervisione del docente referente prof. Montagner Emanuele, si è svolta, il 30 gennaio u.s., la fase d’Istituto delle Olimpiadi d’Italiano (categoria junior/area tecnica), che ha visto la partecipazione di ben 19 allievi iscritti alle classi del primo biennio.

Il punteggio più alto (pari a 25,96250/35) è stato raggiunto dall’allieva ALESSI NATALIA (2^C), ottenendo in tal modo il diritto di accedere alle semifinali regionali, che si svolgeranno il prossimo 27 febbraio presso il Liceo “Marinelli” di Udine.

Complimenti per il risultato e in bocca al lupo per i prossimi appuntamenti!

STEFANO E SVEVA CAMPIONI REGIONALI!!!!!!

Ottimi risultati per i nostri studenti impegnati giovedì 31 gennaio alle finali regionali di corsa campestre a Casarsa della Delizia.

Dopo il successo ottenuto nella fase provinciale tenutasi al parco Cormor di Udine, Stefano Colle e Sveva Zanon conquistano il titolo regionale nelle rispettive categorie Allievi e Allieve grazie ad un’ottima prestazione che li ha visti protagonisti in tutta la gara.

Ricordiamo anche Merlo Federica, Sguazzin Martina, Erika Gerotto, Casagrande Andrea, Pozzobon Antonio, Bertuzzo Feancesca, Sbaiz Mattia che hanno partecipato positivamente alla fase provinciale e Dalila Zanini che nella stessa ha ottenuto un ottimo 2° posto categoria Junior.   

Con la Campestre si chiude la prima fase dei giochi sportivi studenteschi che ripartirà in primavera con le discipline di squadra (Pallamano, Pallacanestro 3vs3, Pallavolo e Beach Volley) e individuali (Atletica Leggera, Nuoto, Tennis) che vedranno i nostri studenti impegnati a continuare a tenere alto il nome della scuola.