Contenuto principale

Anche quest’anno le classi 4^ e 5^ dell’ITAF Mattei hanno aderito al progetto “Impresa in Azione” coronando il loro impegno con la partecipazione alla fiera regionale delle mini –imprese ja.

La manifestazione, che per questa edizione si è svolta sotto il porticato della sede della Camera di Commercio di Udine (partner ufficiale del programma), in piazzale Venerio, hanno partecipato una ventina di team che si sono contesi il titolo di miglior mini impresa del Friuli Venezia Giulia, nonché la qualificazione alla fase nazionale della competizione.

La GioMatja (questa la denominazione scelta dai nostri studenti per la loro impresa) ha presentato ad un pubblico incuriosito e ad un’attenta giuria la propria idea imprenditoriale: un gioco da tavolo, Italjus, avente a tema la Costituzione Italiana.

Nonostante la Giomat non abbia conquistato il gradino più alto del podio, i numerosi riscontri positivi hanno fornito ulteriori stimoli agli studenti che ora intendono proseguire la produzione e la vendita del loro gioco, attraverso diversi canali.

Si lancino i dadi, cominci la partita! In bocca al lupo!

CONCORSO DI IDEE CREATIVO:

NO AL GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO

Con la supervisione del professor Pietrino Biondi, ben sette ragazzi, tutti liceali, hanno partecipato al Concorso di idee creativo indetto dall’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n.2 “Bassa Friulana – Isontina” aperto a tutti gli Istituti Scolastici di Secondo Grado della Regione.

Le loro proposte grafiche dovevano essere finalizzate a identificare un marchio regionale che gli esercizi commerciali, privi di apparecchi per il gioco lecito, esibiranno a dimostrazione della loro scelta di campo.

La riflessione sul gioco che non è più solo un passatempo ma diventa un’azione compulsiva e una vera e propria dipendenza ha guidato i nostri artisti che hanno lavorato con attenzione e creatività.

In questi giorni abbiamo ricevuto notizia, con soddisfazione, che GIULIA PETRIS della 4ª A del Liceo Scientifico Martin si è classificata al terzo posto assoluto. Non possiamo che complimentarci con lei.

Due primi posti al concorso di traduzione "Lenghis" per il nostro Liceo Linguistico!

Grande soddisfazione per due studenti del nostro Liceo Linguistico, i quali con impegno e senza alcun timore hanno deciso di partecipare al concorso di traduzione "Lenghis" indetto dalla Società Filologica Friulana. Il lavoro constava in una traduzione dalle lingue moderne, inglese e spagnolo, al friulano ed era rivolto agli studenti del triennio della Scuola Secondaria di Secondo Grado. I nostri studenti di quarta A del Liceo Linguistico, Marco Zampar per l'inglese ed Erica Piasentier per lo spagnolo, hanno ottenuto entrambi il primo premio nelle due categorie, traducendo rispettivamente i frammenti da The spoils of Poynton di Henry James e Los teólogos di Jorge Luis Borges! Grande soddisfazione quindi per il nostro ISIS il giorno della premiazione a Budoia (PN), nell'ambito della Settimana della Cultura Friulana, in cui alla presenza delle autorità della Filologica, i premiati sono stati elogiati per il lavoro svolto. Bravi!

NUOVE CERTIFICAZIONI EBC*L ALL’ISIS

 

Anche quest’anno all’ITAF Mattei si sono svolti gli esami per l’acquisizione della certificazione EBC*L (European Business Competence Licence), la “patente”, riconosciuta nella quasi totalità degli stati europei ed in alcuni extra-europei, che attesta le competenze in campo economico e di diritto commerciale.

Gli esiti di questa, che era la quarta sessione da quando il Mattei si è accreditato, primo fra gli istituti scolastici della regione, come test center che rilascia questa certificazione, sono ancora una volta molto positivi. Anche quest'anno, infatti, si è registrato l’en plein: tutti e nove i candidati hanno superato brillantemente la prova, predisposta e corretta dall’ente nazionale che ha sede a Latina.

Il risultato si arricchisce di valore per gli studenti frequentanti la classe 4^ dell’Istituto Tecnico Economico ad indirizzo Turismo “Di Brazzà”, con sede a Lignano. Per loro, infatti, la preparazione ha richiesto un particolare impegno, dovendo integrare un programma di studi che, vista la natura dell’indirizzo frequentato, non prevede diversi degli argomenti oggetto.

Complimenti a tutti!

Il biennio del liceo linguistico alla scoperta della lingua etrusca

Lo scorso 2 maggio, le classi 1^AL e 2^AL del Liceo Linguistico "Martin" si sono recate in visita d'istruzione a Verona, dove nella cornice del Museo Maffeiano, in pieno centro storico, hanno potuto toccare con mano la lingua etrusca. Dopo una prima visita all'interno del Museo, dove sono esposti documenti unici per quanto riguarda lo sviluppo della scrittura, gli studenti hanno frequentato il laboratorio didattico di avvicinamento alla lingua degli antichi abitanti dell'Etruria. Oltre ad essersi cimentati nella lettura, esplorando le complessità dell'alfabeto etrusco, hanno potuto metterne in pratica le particolarità incidendo su apposite tavole di argilla i propri nomi ed altre parole. L'esperienza è stata davvero interessante e va ad arricchire la formazione storico - linguistica delle classi del biennio, avvicinando gli studenti alla consapevolezza dell'importanza dello studio delle lingue antiche.

Un viaggio all’inferno… e ritorno

 

Nei giorni scorsi un gruppo di studentesse e studenti dell’ISIS “Mattei” ha partecipato, con la guida del prof. Luca De Clara, al “Viaggio della memoria” promosso dall’ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati – sezione di Udine. Assieme ad altri 150 studenti di una decina di scuole della provincia friulana, hanno potuto condividere la visita a tre della strutture più inquietanti della macchina dello sterminio nazista: Dachau nei pressi di Monaco, il primo campo di concentramento voluto da Hitler, fondato poche settimane dopo la “presa del potere” del gennaio ’33; Mauthausen, nell’Alta Austria, l’ultimo grande lager ad essere stato liberato dalle truppe alleate nel maggio ’45; ed infine Hartheim, uno dei centri del progetto T4, finalizzato all’eliminazione delle vite considerate “indegne di essere vissute”.

Leggi tutto...

FEDERICA CONQUISTA LA FINALE NAZIONALE DI ATLETICA

Grandi soddisfazioni arrivano anche quest’anno dall’atletica leggera. Dopo le vittorie di Asia Nicodemo e di Federica Botter dell’ITE Turismo di Lignano Sabbiadoro e di Alberto Zanello del Liceo di Latisana ai recenti campionati provinciali, la Botter stacca anche il pass per la finale nazionale vincendo la fase regionale.

Federica, che prossimamente rappresenterà l’Italia ai campionati europei di categoria, vince a mani basse nel getto del peso realizzando il nuovo personal best con 12.85m. In grande spolvero anche Alberto Zanello che piazza un ottimo 11.61 sui cento metri alle spalle del miglior velocista italiano del momento.

Prova di carattere per Asia Nicodemo che nel lancio del disco cede il primo posto per pochi centimetri dopo una gara equilibratissima.

Da evidenziare infine la prova di Stefano Colle che, nonostante le difficoltà che lo contraddistinguono, affronta la gara con grande entusiasmo e dopo una prova esemplare per impegno migliora il proprio personale nel salto in lungo con 3.66m.

In attesa di buone nuove dalla pista di Palermo auguriamo a Federica un grande in bocca al lupo.

Teatro in lingua spagnola all’ISIS

Anche quest'anno il nostro ISIS nell'ambito dell'offerta formativa, ha proposto una rappresentazione teatrale integralmente in lingua spagnola. Sia al triennio dell'istituto tecnico per il turismo di Lignano Sabbiadoro che in tutte le classi del liceo linguistico di Latisana, unico liceo linguistico della provincia in cui lo studio dello spagnolo è materia curricolare, l'attrice madrelingua Alay Arcelus Makazaga ha messo in scena gli spettacoli Guernica entre arte e historia e Gramática para un sueño rappresentando uno scorcio di Spagna e del Messico all'interno delle aule magne dei nostri istituti. Inutile sottolineare l'entusiasmo dei nostri studenti al termine delle rappresentazioni, un vero successo che arricchisce ancor di più il percorso formativo dei nostri alunni

Il MAGGIO dei LIBRI:

All’Isis di Latisana si presenta l'ultimo romanzo di Enrico Galiano

 

Sabato 12 maggio p.v., dalle ore 11.00 alle 12.00, presso l'Aula Magna dell'ISIS, l’autore Enrico Galiano presenterà il suo ultimo romanzo “Tutta la vita che vuoi”.

L'attività, realizzata nell'ambito del progetto di promozione della lettura “Il Maggio dei Libri” voluto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, a cui l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca di Latisana hanno aderito, sarà indirizzata a tutte le classi del biennio dell'ISIS e ad alcune classi della scuola secondaria di primo grado "C. Deganutti" di Latisana, ma è aperta a tutti gli eventuali interessati.

Vi aspettiamo numerosi!!

SECONDO POSTO IN REGIONE PER LE ALLIEVE DELL’ISIS MATTEI

 

Venerdì 27 aprile 2018 al Centro Estate Viva di Cordenons si sono disputate le fasi regionali di beach volley femminile e maschile.  12 gli istituti della regione coinvolti, pronti a combattere per un posto ai campionati nazionali che quest’anno si svolgeranno in Sicilia.

Maria Chiara Buttò (3^B liceo scientifico),  Benedetta Di Biaggio (3^B Liceo linguistico), Gaia Franco (3^B Liceo linguistico) e Anna Morassutto (3^A ITE Turismo) hanno tenuto alto il nome del nostro Istituto, combattendo ogni partita fino a giungere di nuovo in finale con la loro “pecora nera”, l’ISIS Malignani, che le aveva già battute nell’ultimo incontro della fase provinciale.  Purtroppo la stanchezza si è fatta sentire, molte le partite affrontate ininterrottamente dalle 9.30 della mattina sino alle 15.30 del pomeriggio e le avversarie, con un po’ più di carburante in corpo, hanno avuto la meglio. 

Ci riproveremo l’anno prossimo!!!!!!!!

SI VOLA  AI REGIONALI CON LA SQUADRA DI BEACH VOLLEY FEMMINILE!

 

Ottima la performance delle allieve del beach volley femminile che lunedì 16 aprile si sono contese il titolo provinciale a Udine. 

Maria Chiara Buttò (3^B Liceo Scientifico), Benedetta Di Biaggio (3^B Liceo Linguistico), Gaia Franco (3^B Liceo Linguistico) e Anna Morassutto (3^A ITE Turismo Lignano), si sono distinte in tutti gli incontri disputati. Ben 11 gli istituti della provincia coinvolti nella competizione. Le allieve dell’ISIS Latisana hanno vinto tutte le partite, perdendo solo in finale contro l’ISIS Malignani, nel corso di una partita combattuta al terzo set. Le allieve si guadagnano così il secondo posto in provincia e l’accesso alla fase regionale che si terrà venerdì 27 aprile a Cordenons.

In bocca al lupo!

70^ della Costituzione: incontro Scuola e Istituzioni

Il 26 marzo u.s., per la prima volta nella storia dell’ISIS, si è provveduto alla consegna del testo della Costituzione Italiana agli studenti maggiorenni della sede di Latisana.

Cerimoniere per l’occasione l’onorevole prof. Giorgio Zanin che ha distribuito a tutti gli studenti delle classi quinte il testo della Costituzione, nella versione edita dalla Camera dei Deputati, dopo aver brevemente illustrato la storia della Legge fondamentale dello Stato, di cui ricorre il 70^ dall’entrata in vigore.
l’Onorevole ha inoltre coinvolto gli studenti in un gioco che ha stimolato interessanti spunti di riflessione.

L’evento ha costituito per gli studenti delle classi 4^ e 5^ dell’ITE Amministrazione, finanza e marketing l’occasione per presentare il progetto Impresa in Azione, di cui sono per il terzo anno consecutivo protagonisti. In quest’ambito è prevista la costituzione di una vera e propria azienda (in questa edizione la GioMat.ja) che ha lo scopo di progettare, produrre e commercializzare un bene per qualche aspetto innovativo.
Prendendo spunto dall’anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione Italiana, gli studenti del Mattei hanno quest’anno scelto di realizzare un gioco da tavolo (Italjus) che ha come tema la Legge stessa.

Con entusiasmo e competenza gli studenti che ricoprono il ruolo di manager delle diverse aree, coordinati dal loro amministratore delegato, hanno illustrato la tappe percorse fino ad oggi.